CHI SIAMO

l territorio del FLAG "Molise Costiero" si estende su una superficie di 261,03 kmq per circa 36 km, dalla foce del Canale Formale del Molino (poco più a Nord del fiume Trigno), che delimita il confine con l'Abruzzo, fino alla foce del Torrente Saccione, che delimita il confine con la Puglia.

 

Ricade interamente all'interno della Provincia di Campobasso, nella zona nord-orientale della Regione Molise. L'area copre il 12% del territorio provinciale e l'8% del territorio regionale. Ricomprende i territori di competenza dei 4 comuni della fascia costiera: Termoli, Campomarino, Montenero di Bisaccia, Petacciato. Il territorio interessato dal FLAG ricade nel Compartimento Marittimo di Termoli e vede la presenza del porto polifunzione di Termoli, con attività di pesca, diportistiche e turistiche, oltre a funzione passeggeri (punto di imbarco per le isole Tremiti), del porticciolo turistico "Marina di Santa Cristiana" di Campomarino e del porto turistico "Marina Sveva" di Montenero di Bisaccia.
 
L'attività di pesca si concentra essenzialmente nella marineria di Termoli che conta un numero limitato d'imbarcazioni dedite prevalentemente alla piccola pesca e allo strascico. Nell'area vi sono elementi naturali ancora presenti e ben conservati che anche grazie all'esistenza di un patrimonio artistico e culturale diffuso, fanno di questo territorio una meta turistica.
 
Image
Image

ELENCO PARTNER

PARTNER PUBBLICO
  • Comune di Termoli (Partner Operativo)
  • Comune di Campomarino (Partner di Supporto)
  • Comune di Petacciato (Partner di Supporto)
  • Comune di Montenero (Partner di Supporto)
  • Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Abruzzo e del Molise  (Partner Operativo)
PARTNER PRIVATO
  • AGCI MOLISE - AGRITAL - Settore Agroittico Alimentare 
  • Federcoopesca Confcooperative
  • Lega Navale - Sez. Campomarino
  • Assonautica
  • Marinucci Yachting CLub SRL
  • Ideal Service Scarl

Si specifica che:

  • il Partner Capofila: è il beneficiario che si assume la piena responsabilità per il management e l'attuazione della strategia CLLD;
  • il partner operativo: partecipa delle decisioni del partenariato e svolge all'interno della strategia ruoli operativi;
  • il partner di supporto: non svolge ruoli operativi ma è coinvolto nel processo del CLLD

STRATEGIA

La Strategia di Sviluppo Locale elaborata dal partenariato tiene conto dell'analisi fin qui condotta sul contesto socio-economico, sull'ascolto degli stakeholder e sull'analisi SWOT, nonchè dei vincoli della programmazione FEAMP e delle opportunità di sviluppare iniziative a valere su altri fondi.

L'obiettivo prioritario della SSL è pertanto quello di rafforzare le condizioni di base della sostenibilità dell'attività di pesce nel territorio del FLAG Molise Costiero, contribuendo ad innescare processi di sviluppo durevoli e in grado di rafforzare la competitività territoriale delle aree di pesca e promuovendo nel contempo la diversificazione delle attività lavorative legate al mare e la tutela della qualità dell'ambiente costiero. Ciò con l'intento di costruire un progetto di territorio in grado di esaltarne tutto il potenziale di innovazione ancora inespresso e nel contempo recuperare e valorizzare il ricco patrimonio di tradizioni, di storia e di cultura che la pesca può offrire per costruirci sopra un progetto di rilancio del settore che passi anche attraverso la valorizzazione del territorio e delle sue tipicità.

 

Su questa visione generale il FLAG mira a perseguire i seguenti obiettivi specifici:
  • OB 1: promuovere una pesca sostenibile sotto il profilo ambientale, efficiente in termini di risorse, innovativa, competitiva e basata sulle conoscenze;
  • OB 2: rafforzare la competitività delle imprese attraverso lo sviluppo delle Filiera corta;
  • OB 3: sviluppare modelli di commercializzazione integrata tra prodotti ittici-turistici ed artigianali;
  • OB 4: promuovere attività di integrazione del reddito;
  • OB 5: qualificazione del patrimonio culturale ed ambientale per favorire la fruizione integrata della fascia costiera.